Carrarese, Baldini si tira fuori: “Mi faccio da parte, non posso più essere utile”

Dimissioni irrevocabili per Silvio Baldini da allenatore della Carrarese

Serie C

La decisione del tecnico della Carrarese dopo la pesante sconfitta odierna.

Serie C

Al termine della pesante sconfitta con l’Albinoleffe per 3-0, nel match della trentacinquesima giornata del campionato di Serie C Girone A, il tecnico della Carrarese, Silvio Baldini, ex tra le altre di Empoli, Palermo e Catania, ha rassegnato le proprie dimissioni da tecnico della formazione toscana. Decisione irrevocabile quella del mister di Massa, dopo la quinta sconfitta consecutiva della sua compagine ed il deludente quattordicesimo posto in campionato. Ecco quanto affermato da Baldini al termine della gara, come riportato dal sito ufficiale dei marmiferi. 

“Non c’è molto da dire, siamo alla quinta sconfitta consecutiva e la situazione non è assolutamente svoltata dopo che ho rassegnato le mie dimissioni poi respinte al termine di CarrareseGiana Erminio. I nostri risultati non sono cambiati ed ora a tre giornate dal termine non c’è altra soluzione che quella di farmi da parte perché non posso più essere utile alla causa e la mia priorità è il bene della Carrarese da raggiungere nelle prossime partite, senza di me. Sono stati quattro anni importanti in cui ci siamo tolti parecchie soddisfazioni, abbiamo sfiorato quel sogno che mi aveva riportato a sedermi sulla panchina azzurra e non avrei mai pensato di uscire di scena in questo modo ma il mio sentimento verso la Carrarese mi porta a questa decisione definitiva ed inevitabile. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto e dato questa grande opportunità ed ora non posso che essere al fianco di questi colori tifando con tutto il cuore e la passione per un epilogo il più tranquillo possibile in questa annata. “

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy