Calciomercato Roma, tutti pazzi per Zaniolo: emissario del Manchester United al “Barbera” per il talento azzurro. La sua valutazione…

Calciomercato Roma, tutti pazzi per Zaniolo: emissario del Manchester United al “Barbera” per il talento azzurro. La sua valutazione…

Secondo il Cies, il costo del cartellino del talentuoso gioiello della Roma si aggirerebbe attorno agli ottanta milioni di euro

Nove a uno. E’ questo il risultato finale maturato lunedì sera fra le mura dello Stadio “Renzo Barbera”.

Una vittoria netta, quella conquistata dalla Nazionale italiana di Roberto Mancini contro l’Armenia in occasione della sfida valida per le qualificazioni ad Euro 2020, centrata grazie anche alle due reti messe a segno da Nicolò Zaniolo. I primi due gol in azzurro.

Una prestazione, quella offerta dal talentuoso calciatore di proprietà della Roma in quel di Palermo, che non è certamente passata inosservata e che ne avrebbe fatto lievitare la valutazione. Pagato 4,5 milioni di euro nell’estate del 2018, cifra versata dalla società giallorossa nelle casse dell’Inter nella trattativa che portò al trasferimento di Radja Nainggolan in nerazzurro, oggi il club capitolino non tratterebbe con alcuna società per meno di settanta milioni di euro.

Eppure, secondo il Cies (l’Osservatorio Internazionale per il Calcio), il costo del cartellino del classe 1998 si aggirerebbe attorno agli ottanta milioni di euro, 78.9 per la precisione. Ed in caso di cessione, chi incasserebbe il 15% di questa cifra (circa dodici milioni di euro) è proprio l’Inter di Suning, alla luce della clausola sulla rivendita inserita nell’affare. Tuttavia, l’ultimo aggiornamento da parte del Cies sarebbe di lunedì 4 novembre, dopo il gol realizzato lo scorso 2 novembre contro il Napoli di Carlo Ancelotti. Una cifra, elaborata con l’algoritmo utilizzato dall’istituto di ricerca, destinata ancora a salire.

D’altra parte, il giovane centrocampista originario di Massa può già contare su un numero esoso di estimatori in Italia e non. Tra questi, anche il Manchester United. Secondo quanto riportato da ‘Il Messaggero’, infatti, un emissario del club inglese lunedì sera si sarebbe presentato al “Renzo Barbera” per osservare da vicino la prestazione di Zaniolo. Le due società in questione, del resto, sarebbero in contatto da tempo per stabilire il costo dell’eventuale riscatto di Chris Smalling (o il rinnovo del prestito) a fine stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy