Calciomercato Palermo, under e prestiti: club rosanero a lavoro. Da Felici a Silipo, il punto

Calciomercato Palermo, under e prestiti: club rosanero a lavoro. Da Felici a Silipo, il punto

La società di viale del Fante inizia a gettare le basi per mantenere i giovani talenti che hanno impressionato positivamente la dirigenza

Riconfermare i prestiti non sarà facile, tanto più in una situazione come quella attuale“.

Apre così l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, parlando dei primi movimenti di mercato che il Palermo vorrebbe effettuare. Il club di viale del Fante, infatti, da qualche settimana lavora per cercare di confermare i giovani avuti in prestito nella passata stagione, ma al momento la situazione è complicata e difficilmente tutti gli obiettivi potranno andare in porto.

Tra i calciatori che la dirigenza rosanero ha intenzione di provare ad avere per un altro anno c’è sicuramente Mattia Felici, talento classe 2001 di proprietà del Lecce. L’esterno d’attacco romano ha impressionato tutti nel corso del campionato di Serie D e da qualche giorno ha iniziato a lavorare agli ordini di Fabio Liverani. Il futuro di Felici è legato alla squadra salentina: se dovesse mantenere la Serie A, allora per lui si spalancherebbero nuovamente le porte del Barbera, mentre in caso contrario la società pugliese potrebbe voler puntare su di lui in B.

Calciomercato Palermo, il futuro di Fallani: rosanero intenzionati a trattare con la Spal. Pelagotti: “Ci vediamo in ritiro”

Stesso discorso e ragionamento va fatto per Langella, mezzala classe 2000, il cui cartellino è del Pisa. I toscani sono in lotta per la salvezza in cadetteria ed in caso di retrocessione potrebbero puntare sul giovane ex Bari. Per quanto riguarda Fallani, invece, oltre al problema che la Spal è ancora in bilico tra A e B c’è anche la questione relativa al ds degli estensi, carica attualmente vacante e che potrebbe esser ricoperta da Balzaretti.

Una corsa a ostacoli, dunque, quella che vede il Palermo a caccia di conferme per i giovani che nell’ultima stagione ha avuto in prestito“, si legge. Tra le varie situazioni ci sono anche percorsi meno complicati. Peretti, ad esempio, non rientra nei piani dell’Hellas Verona e la trattativa per la sua conferma sembra esser piuttosto agevole. I rosanero sono a lavoro anche per Silipo e Kraja, rispettivamente di proprietà di Roma e Atalanta.

La lista dei giovani che il club proverà a confermare è ampia, riuscire a trattenerli tutti, però, sarà un’impresa. Di certo, finché non si avranno i verdetti definitivi, parecchie situazioni rimarranno irrisolte. Il Palermo vuole comunque provarci, per dare fiducia al gruppo che ha dominato lo scorso campionato di Serie D“, conclude il quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy