Calciomercato Palermo, niente Serie B per Bellusci: il difensore ad un passo dal Monza

Calciomercato Palermo, niente Serie B per Bellusci: il difensore ad un passo dal Monza

Giuseppe Bellusci pronto a lasciare Palermo: il difensore classe ’89 è ad un passo dal firmare col Monza di Berlusconi

Prosegue inesorabilmente l’esodo dei calciatori del Palermo.

Lo scorso giovedì la Covisoc ha bocciato il club di Viale del Fante: la società rosanero è stata esclusa dalla prossima Serie B per l’assenza dei criteri economico finanziari previsti per l’ottenimento della licenza nazionale ai fini dell’ammissione al campionato. Al Palermo, infatti, è stata contestata la mancanza della nota fideiussione da 800 mila euro, del pagamento degli stipendi ai tesserati e dei debiti sportivi.

Dunque, la compagine siciliana sembra ormai destinata a ripartire dalla Serie D: come più volte preannunciato da Salvatore Tuttolomondo, però, lunedì 8 luglio la società ha presentato ricorso contro il no della Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche, pagando la tassa prevista di 15.000 euro, che potrà essere recuperata solo in caso di accoglimento. Ancora una volta, dunque, la proprietà sostiene che al club rosanero spetta disputare il campionato cadetto, ma adesso l’ultima parola spetta alla Figc, che venerdì 12 luglio, pubblicherà gli elenchi definitivi delle squadre partecipanti ai prossimi campionati professionistici.

Nonostante si attenda ancora che venga ratificata l’esclusione ufficiale del club rosanero dal calcio professionistico, sono diversi i giocatori che avrebbero già trovato molteplici accordi con alcune società di Serie A e B. Dopo Alberto Brignoli, Roberto Pirrello, Stefano Moreo e Kevin Cannavò bloccati verbalmente dall’Empoli, il capitano Ilija Nestorovski destinato all’Udinese, Radosław Murawski tenuto in pugno dall’Ascoli, la coppia Alessandro Salvi– Przemysław Szyminski pronta ad indossare la maglia del Frosinone , i due palermitani Toni Gallo e Simone Lo Faso decisi a legarsi al Lecce e Ivaylo Chochev finito nel mirino del Pescara, è il turno di Giuseppe Bellusci finito nel mirino del Monza di Berlusconi. Secondo quanto riportato da Sky, i brianzoli avrebbero praticamente sbaragliato la concorrenza di club cadetti e dell’onnipresente Bari, accaparrandosi il difensore calabrese, che nell’ultima stagione con la maglia rosanero ha collezionato 32 presenze e 2 reti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy