Calciomercato Palermo, emergenza centravanti: un giorno alla chiusura, resta viva l’ipotesi Guilherme

Calciomercato Palermo, emergenza centravanti: un giorno alla chiusura, resta viva l’ipotesi Guilherme

La sessione estiva di calciomercato terminerà domani, e il Palermo è ancora alla ricerca di un centravanti: prende campo l’ipotesi Guilherme

Resta da colmare il vuoto in attacco.

Ad un giorno dalla chiusura del calciomercato Rino Sagramola e Renzo Castagnini non sono ancora riusciti a trovare il profilo ideale per completare definitivamente la rosa a disposizione del tecnico Rosario Pergolizzi, che resta ancora in attesa, così come i tifosi del club, di scoprire chi sarà (e a questo punto se ci sarà) il nuovo centravanti dei rosanero.

Pergolizzi: “Parola d’ordine lavorare, dobbiamo imparare a chiudere le partite. Ricciardo…”

La sconfitta subita ieri in casa contro il Biancavilla, che è costata anche l’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie D, ha evidenziato in maniera critica il bisogno di una punta di peso che possa sostituire Giovanni Ricciardo: l’ex Cesena ieri è infatti rimasto in panchina senza mai scendere in campo, e le soluzioni adottate da Pergolizzi non sono riuscite a colmare l’assenza di un attaccante di ruolo. Nonostante il buon feeling tra Mario Alberto Santana, ieri in gol con un colpo di testa, e il neo acquisto Luca Ficarrotta, il Palermo non è infatti riuscito a lasciare il segno negli ultimi venti metri, rendendo chiara la necessità di trovare un vice-Ricciardo.

Stando a quanto riportato nell’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, i due dirigenti del Palermo avrebbero in mente di pescare l’ultimo innesto dalla lista dei calciatori svincolati, e per tale motivo starebbe prendendo sempre più campo l’ipotesi di tesserare Guilherme, che dall’inizio della settimana si allena con il resto della rosa a Carini.

Calciomercato Palermo, caccia all’attaccante: arriva in prova il brasiliano Guilherme. I dettagli

L’attaccante brasiliano, classe 1999, è ancora in prova, ed essendo svincolato potrebbe essere confermato anche dopo la chiusura del mercato. Il suo profilo resta dunque molto caldo, soprattutto perché gli altri nomi proposti alla dirigenza rosanero, in primis Ferdinando Sforzini, non sembrano essere considerati una priorità per completare l’organico.

Calciomercato Palermo, prosegue la caccia all’attaccante: prende corpo l’ipotesi Sforzini. La situazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy