Calciomercato Palermo, da Caracciolo a Santana: prime mosse. Piace Ricciardo, Tripoli verso la firma. La situazione

Calciomercato Palermo, da Caracciolo a Santana: prime mosse. Piace Ricciardo, Tripoli verso la firma. La situazione

Tutti i movimenti di mercato del nuovo Palermo: caccia all’attaccante, piacciono diversi ex

Una squadra da creare ex novo con linee guida chiare. Il nuovo Palermo deve rinascere dagli under, almeno una decina quelli che Pergolizzi attende nell’organico che sarà chiamato a vincere il prossimo campionato di Serie D, senza però dimenticare i «big» che dovranno fare la differenza“.

Apre così l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia parlando delle prime mosse di mercato che dovrà fare il nuovo Palermo. La squadra rosanero deve essere costituita da zero, con Sagramola e Castagnini, rispettivamente nuovo amministratore delegato e direttore sportivo della società rosanero, che sono a lavoro per cercare i profili adatti per riuscire a vincere il campionato di Serie D.

I primi nomi che circolano riguardano il reparto offensivo e si tratta di due over. Uno è Ricciardo, protagonista della promozione del Cesena lo scorso anno, con un bottino di 20 reti in 29 gare. Il suo profilo rispecchia a pieno tutte le esigenze dalla dirigenza rosanero, con l’attaccante che tra l’altro vuole avvicinarsi a casa, essendo messinese. In alternativa si segue da vicino anche Germinale, che potrebbe liberarsi dal contratto che lo lega al Pordenone.

In lizza ci sono anche profili di spessore più elevato, ma in età avanzata. Andrea Caracciolo tornerebbe volentieri nel capoluogo siciliano, dopo la recente esperienza alla Feralpi Salò, stesso discorso vale per Mario Alberto Santana che al momento è svincolato. Chi è legato da un contratto è invece Filippo Tiscione che ha firmato col Casarano e difficilmente potrà approdare in rosanero. Mentre per Tripoli l’affare sembra essere in dirittura d’arrivo.

Per quanto riguarda gli under, si fa sempre più calda la pista che porta a Raimondo Lucera, proveniente dalle giovanili del vecchio Palermo e pronto a rientrare dopo aver «congelato» il proprio trasferimento al Rende“, scrive il quotidiano. A centrocampo piace Gianmarco Corsino, campione d’Italia Primavera nel 2009, che attualmente milita nel Marsala. Sondaggio anche per gli svincolati Rizzo Pinna (18 anni) e Nunzio Montaperto (18 anni).

Il ritiro di Petralia Sottana inizierà a breve, il Palermo corre per allestire la rosa da mettere in mano al nuovo tecnico Rosario Pergolizzi: “Un ritiro al quale potrebbe prendere parte anche Andrea Accardi, possibile «superstite» del vecchio Palermo. Al momento, però, non sono stati avviati contatti né con lui, né con Mazzotta“, conclude il quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy