Calciomercato Napoli, colpo di scena Mertens: il belga flirta con l’Inter, addio vicino. Il ruolo di Lukaku…

Il futuro di Dries Mertens, il cui contratto che lo lega al Napoli scadrà il prossimo giugno, potrebbe essere ancora in Italia, alla corte di Antonio Conte: la situazione

Quale futuro per Dries Mertens?

L’avventura in quel di Napoli dell’esperto attaccante classe 1987, il cui contratto che lo lega alla società partenopea scadrà il prossimo 30 giugno 2020, sembra essere ormai giunta ai titoli di cosa. “Da otto mesi Mertens ha la mia proposta per il rinnovo del contratto”, aveva svelato poco meno di un mese fa il presidente Aurelio De Laurentiis, che avrebbe proposto al calciatore belga un prolungamento alle stesse cifre che percepisce adesso (quattro milioni di euro più bonus). Tuttavia, sul fronte rinnovo non vi sarebbe alcuna novità. E Mertens, che avrebbe già detto no ad un trasferimento in Cina, potrebbe lasciare gli azzurri già nei prossimi mesi a parametro zero.

D’altra parte, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, chi avrebbe puntato gli occhi sull’ex PSV in vista della prossima stagione sarebbe a sorpresa l’Inter di Antonio Conte. “Accordo ad un passo, secondo alcune fonti già raggiunto. […] Il club nerazzurro è stato il più lesto a muoversi su di lui, a corteggiarlo e a questo punto va considerato in pole. Forse qualcosa di più”, scrive il noto quotidiano sportivo.

Ed uno scenario simile lo ha descritto anche ‘La Gazzetta dello Sport’, secondo cui sarebbe stato proprio Mertens a proporsi alla società di Suning. “Sembra proprio che il folletto belga – grande amico di Lukaku – abbia strizzato l’occhio all’Inter, trovando però al momento una certa freddezza dalle parti di Appiano: d’accordo, Mertens a giugno sarà svincolato e magari a gennaio può muoversi a costi favorevoli, ma a Napoli guadagna 4 milioni più bonus e vorrebbe col prossimo contratto andare a migliorare il salario. E forse nasce qui la titubanza dell’Inter: Mertens nel 2020 compirà 33 anni, vale la pena un investimento così oneroso?”, si legge.

Seguiranno aggiornamenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy