Qual. Euro 2020, Bosnia-Italia 0-3: gli Azzurri regalano spettacolo, record di vittorie per Mancini. Il commento

Gli Azzurri hanno vinto anche in quel di Zenica, una vittoria che regala ai ragazzi guidati da Roberto Mancini il ruolo di testa di serie

Dieci vittorie consecutive per l’Italia di Roberto Mancini che travolge per 3-0 la Bosnia: è record per il ct azzurro.

Gli Azzurri hanno letteralmente asfaltato i bosniaci in trasferta grazie a una prestazione davvero esaltante dell’intero reparto offensivo che non ha sbagliato nulla e della difesa che ha protetto al meglio Donnarumma. Lo stesso estremo difensore del Milan si è però reso protagonista in un paio di occasioni sventando le occasioni pericolose create dalla squadra di casa. Il vantaggio azzurro è arrivato al 21′ con Francesco Acerbi che ha depositato in rete con un preciso destro all’angolino dall’interno dell’area di rigore su servizio della sinistra di Bernardeschi che ha dribblato mezza difesa bosniaca. Il raddoppio degli uomini di Mancini è arrivato al 37′ con Lorenzo Insigne che, su assist di Belotti (autore di una progressione stratosferica), ha calciato con il destro trovando l’angolo occupato dall’estremo difensore della Bosnia. Il tris dell’Italia lo ha messo a segno proprio l’attaccante del Torino che al 53′ ha sfruttato al meglio un lancio in verticale di Belotti e, avendo visto il portiere avversario fuori dai pali, ha calciato verso la porta trovando una splendida realizzazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy