Portogallo-Italia, Zaza: “Mi trovo bene con Immobile. Quel rigore sbagliato all’Europeo…”

Portogallo-Italia, Zaza: “Mi trovo bene con Immobile. Quel rigore sbagliato all’Europeo…”

L’attaccante dei granata ha commentato la sconfitta subita contro la Seleção

Parla Simone Zaza.

L’attaccante del Torino è stato uno dei migliori in campo questa sera, lottando su ogni pallone e impegnandosi al massimo, ma senza riuscire a trovare la via del gol. E’ stato questo il principale problema dell’Italia, che nel secondo match valido per la Nations League è stata sconfitta dal Portogallo, passato in vantaggio grazie al gol dell’ex Milan, André Silva.

Al termine della sfida, il classe ’91 ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni della Rai: “Dobbiamo tornare a far gol. Oggi abbiamo giocato bene ed a tratti abbiamo dominato la partita. Naturalmente se non fai gol è difficile pareggiare o vincere le partite. Inesperienza? Quando un giocatore arriva in Nazionale deve sempre dare il massimo. E’ vero che ci sono molti giovani, siamo in fase di sperimentazione. Dobbiamo continuare su questa strada dal punto di vista lavorativo e cercare di rialzarci con l’aiuto del mister. Coppia con Immobile? L’ultimo anno ho giocato con due punte, mi trovo bene con Ciro. Quando giochi con due punte, per l’attaccante ci sono più spazi. A me piace giocare, cerco di dare il massimo sempre. Rigore sbagliato all’Europeo? Me lo porterò sempre dietro. E’ stato un episodio che mi ha fatto crescere ma mi ha anche fatto stare male. Ma adesso tutte le malelingue le ho lasciate alle spalle. Cerco di dare il massimo per questa maglia. Per me è acqua passata“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy