La Sicilia si tinge d’azzurro: Nazionale maschile, femminile e U21 a Palermo e Catania. Il Renzo Barbera…

La Sicilia si tinge d’azzurro: Nazionale maschile, femminile e U21 a Palermo e Catania. Il Renzo Barbera…

La Figc premia la Sicilia: scelti il “Barbera” di Palermo e il “Massimino” di Catania per le gare della Nazionale italiana di Mancini, quella femminile di Bertolini e l’Under 21 di Nicolato

L’Italia torna in Sicilia.

La Figc, infatti, ha scelto Palermo e Catania come palcoscenici di quattro importanti incontri degli azzurri, tra Nazionale maggiore, Under 21 e Nazionale femminile. 

Il primo appuntamento sarà venerdì 6 settembre allo stadio “Angelo Massimino” di Catania per il debutto di mister Paolo Nicolato sulla panchina della Nazionale Under 21 in occasione della prima amichevole stagionale contro i pari età della Moldavia. Gli azzurrini torneranno poi a Catania due mesi dopo, nello specifico martedì 19 novembre, per affrontare l’Armenia nel cammino di qualificazione a EURO 2021.

Palermo, invece, ospiterà per la terza volta, la Nazionale femminile di Milena Bertolini, che dopo i successi nel giugno del 1971 con l’Austria (6-0) e nell’ottobre del 2000 con il Portogallo (3-0), martedì 8 ottobre affronterà la Bosnia Erzegovina, allo stadio “Renzo Barbera”, in un incontro valido per le qualificazioni a EURO 2021.

Lo stadio palermitano, inoltre, lunedì 18 novembre ospiterà gli uomini di Roberto Mancini per la sfida contro l’Armenia valida per l’ultimo incontro del girone di qualificazione al prossimo Campionato Europeo. 

“È un riconoscimento all’intuizione della Regione Sicilia che ha chiesto di poter continuare a coltivare i valori di partecipazione e condivisione espressi dalla Nazionale femminile nell’ultimo Mondiale in Francia – scrive la Federcalcio in una nota ufficiale -, all’impegno profuso dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando, al fine di non disperdere il patrimonio culturale-sportivo cittadino, e alla società Calcio Catania, che tanto sta facendo per valorizzare l’attività calcistica nel suo territorio di riferimento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy