Italia-USA, Verratti: “Mai stato così bene in Nazionale, merito di Mancini che ci ha cambiato mentalità”

Italia-USA, Verratti: “Mai stato così bene in Nazionale, merito di Mancini che ci ha cambiato mentalità”

Le parole del centrocampista azzurro dopo la vittoria ottenuta a Genk in amichevole

Marco Verratti continua a trascinare l’Italia.

Il centrocampista del PSG sembra essere rinato sotto la gestione di Roberto Mancini, guidando il centrocampo degli azzurri con ordine e con ottime prestazioni. Anche questa sera il classe ’92 ha ripagato la fiducia del suo ct, giocando una partita ordinata e dettando alla perfezione la manovra offensiva dei suoi compagni.

Al termine del match l’ex calciatore del Pescara è intervenuto ai microfoni della Rai, analizzando il risultato finale e lodando la prestazione dei suoi compagni di squadra: “Merito di tutti, di noi e del mister. Abbiamo tutti una buona mentalità, quando manca qualcuno c’è chi lo sostituisce, vedi Sensi. Il calcio è così, capita tirare tanto e segnare poco così come il contrario. Il calcio è fortuna e mentalità, abbiamo cambiato tanto e non dobbiamo fermarci solo sul risultato. Fa piacere vincere, ma non serve solo questo. La verità è che non mi sono mai trovato così bene in Nazionale, con Mancini riusciamo ad esprimerci molto bene. Ci stiamo divertendo tutti grazie al ct“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy