Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

italia-ungheria

Italia-Ungheria 2-1, Mancini torna a sorridere: decidono Barella e Pellgrini

Italia
L'Italia supera l'Ungheria e torna a vincere, reti nel primo tempo di Barella e Pellegrini, primo posto nel girone di Nations League

⚽️

L'Italia torna a vincere dopo il ko con l'Argentina nella "Finalissima" e il pari nella prima giornata di Nations League con la Germania. Gli azzurri superano 2-1 l'Ungheria di Marco Rossi al "Manuzzi" di Cesena, in rete nel primo tempo Barella e Pellegrini, e si portano al primo posto del gruppo 3.

Dopo un primo quarto d'ora di studio, la prima occasione è di marca italiana con il colpo di testa di Gianluca Mancini, parato egregiamente dal portiere ospite. Cinque minuti più tardi si esalta Donnarumma sulla conclusione dell'ex PalermoSallai, primo tiro pericoloso anche per l'Ungheria. Alla mezz'ora vantaggio degli azzurri con il tiro violento di Barella, che raccoglie l'assist di Spinazzola e scarica in porta dal limite dell'area.  Il raddoppio arriva allo scoccare del 45' con Pellegrini, imbeccato bene da Politano in area.

Nella ripresa nuovamente Sallai pericoloso, ancora una volta Donnarumma è attento e sventa il pericolo. Al minuto 55 Politano si mette in proprio, conclusione potente e precisa che si infrange sulla traversa. Nella seconda parte della ripresa l'Ungheria accorcia le distanze con l'autogol sfortunato di Mancini, che infila il suo portiere nel tentativo di deviare un tiro avversario. Minuto 70 ancora Ungheria pericolosa con Orban, che trova nuovamente un attento Gigio. Ultima occasione per l'Italia con Locatelli, protagonista il portiere ungherese Dibusz che spinge in corner.

 

tutte le notizie di