Italia U21, Locatelli: “Ho trovato fiducia e continuità, giocare in casa dovrà essere un vantaggio”

Italia U21, Locatelli: “Ho trovato fiducia e continuità, giocare in casa dovrà essere un vantaggio”

Le parole del giovane centrocampista neroverde nel corso dell’odierna conferenza stampa

Manca poco all’esordio dell’Italia U21, domenica sera infatti gli Azzurrini affronteranno al “Dall’Ara” la Spagna.

I ragazzi guidati da Gigi Di Biagio sono concentrati in vista della delicata sfida contro la compagine iberica, a confermarlo le parole di Manuel Locatelli intervenuto in conferenza stampa.

“Vogliamo la ciliegina sulla torta del lavoro di questi due anni. Giocare in casa dev’essere un vantaggio perché sarà emozionante. È stato molto importante, ho trovato fiducia e continuità. Anche per questo arrivo consapevole delle mie qualità. Ho fatto questa scelta perché il club ha dimostrato di voler puntare su di me. Al Milan non ci penso più. È una cosa bellissima, stiamo scrivendo pagine bellissime ma non abbiamo ancora fatto nulla. Credo che quando arrivi a giocare in Nazionale la concorrenza è normale. È una cosa positiva per come la vedo io, la cosa più importante resta il gruppo. Ho conosciuto ragazzi più grandi e più pronti, che mi hanno fatto sentire uno di loro. In questo gruppo mi sento più protagonista. E poi qui c’è Cutrone che è un amico fraterno: quando sono andato via dal Milan ho cenato con lui e Calabria e non nego che mi sono commosso. Peccato che Davide non possa esserci perché si meritava di essere qui”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy