Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

QATAR 2022

Italia-Svizzera, Yakin: “All’Olimpico non per subire, avremo ottime chance se…”

ST. PETERSBURG, RUSSIA - SEPTEMBER 27: FC Spartak Moscow head coach Murat Yakin looks on during the Russian Football League Championship match between FC Zenit St. Petersburg and FC Spartak Moscow at the Petrovsky stadium on September 27, 2014 in St. Petersburg, Russia. (Photo by Epsilon/Getty Images)

Alla vigilia del match tra Italia e Svizzera, valevole per le qualificazioni ai prossimi Mondiali di Qatar 2022, il ct della nazionale elvetica, Murat Yakin, ha parlato in conferenza stampa per presentare la sfida alla Nazionale Campione d'Europa

Mediagol (sc) ⚽️

Nella corso della conferenza stampa di presentazione alla super sfida dell'Olimpico di Roma, Italia-Svizzera, valevole per le qualificazioni ai prossimi Mondiali in programma in Qatar nel 2022, il commissario tecnico della Nazionale elvetica, Murat Yakin, ha risposto su quale sarà l'approccio alla gara della selezione rossocrociata e sull'impostazione tecnico-tattica del match.

"Contro gli azzurri gara come quella di settembre? No, domani bisognerà ricominciare da zero. Non avremo la stessa formazione, così come l'Italia. E poi non è domani che si decide, ci sono sei punti in tutto e proveremo il più possibile a dar fastidio all'Italia. Loro sono campioni d'Europa, noi dobbiamo essere proattivi e far valere le nostre occasioni da gol. Se ci chiudiamo e basta non faremo nulla di buono, possiamo disputare una buona gara. Col giusto tempismo e spinta avremo ottime chance".

tutte le notizie di