Italia-Liechtenstein, Veron: “Non è facile trovare un gioco con tanti esordienti. Centrocampo? Mi piacciono Verratti e Jorginho”

L’ex centrocampista ha analizzato la prestazione degli azzurri allenati da Roberto Mancini

La Brujita.

Questo il soprannome di Juan Sebastian Veron, ex centrocampista di Sampdoria, Parma, Lazio e Inter. Intervistato da Rai Sport durante l’intervallo di Italia-Liechtenstein, l’attuale presidente dell’Estudiantes, ha analizzato la prestazione degli azzurri di Roberto Mancini: “È giovane, sta cercando il suo stile e ha un allenatore con esperienza. È un cammino lungo che deve ancora percorrere, non è facile trovare un gioco quando ci sono tanti esordienti. Chi mi piace di più a centrocampo? Verratti è uno che ha tutto, ma anche Jorginho. Sono i due che fanno girare bene la squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy