Italia-Liechtenstein, Mancini: “Missione compiuta, siamo molto contenti. Balotelli? Non è un problema”

Il ct degli azzurri ha commentato la straripante vittoria ottenuta contro il Liechtenstein

Vittoria straripante per l’Italia.

In occasione della sfida valida per le qualificazioni agli Europei del 2020 gli azzurri hanno affrontato il Liechtenstein tra le mura dello stadio Ennio Tardini: grazie ad un’ottima prestazione l’Italia ha trionfato con il risultato di 6 a 0 grazie ai gol di Stefano Sensi, Marco Verratti, Moise Kean, Leonardo Pavoletti e la doppietta di Fabio Quagliarella, che è diventato il marcatore più “anziano” nella storia della Nazionale.

Al termine del match il ct degli azzurri, Roberto Mancini, ha parlato ai microfoni della Rai, elogiando la prestazione dei suoi uomini: “Missione compiuta, abbiamo preso subito bene questa gara, il risultato era scontato, ma abbiamo fatto tanti gol. Era importante la concentrazione, abbiamo fatto delle buone azioni, siamo molto contenti. Io spero che gli esordienti rimangano anche più in là. A giugno Bosnia e Grecia saranno due partite importanti per il proseguimento del gruppo. Balotelli? Non è un problema per noi, non deve rimanerci male“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy