Italia-Bosnia femminile, Girelli: “Ringrazio il pubblico di Palermo, è stato stupendo”

Italia-Bosnia femminile, Girelli: “Ringrazio il pubblico di Palermo, è stato stupendo”

L’attaccante dell’Italia ha parlato al termine della sfida contro la Bosnia: le azzurre trionfano 2 a 0 grazie al suo gol e a quello di Giugliano

La grande festa dell’Italia femminile.

Tra le mura dello stadio Renzo Barbera di Palermo è andata in scena la sfida tra le Azzurre e la Bosnia Erzegovina, valida per le qualificazioni agli Europei del 2021 che si giocheranno in Inghilterra. Le ragazze di Milena Bertolini hanno dominato per tutti i novanta minuti, vincendo 2 a 0 grazie ai gol di Cristiana Girelli e Manuela Giugliano.

Al termine del match il numero 10 dell’Italia ha parlato ai microfoni della Rai, esprimendo tutta la sua gioia per lo spettacolo offerto dai tifosi presenti allo stadio e alla vittoria della Nazionale, prima nel girone B: “Non sono soddisfatta perché avrei potuto segnare molto di più, devo migliorare ancora tanto. È chiaro che per un’attaccante è sempre bello segnare, ma non sono completamente felice. Oggi non era facile perché la Bosnia era una diretta rivale e siamo felici di averla staccata un po’ in classifica e di aver giocato una buona gara dopo qualche prestazione non brillantissima. Ora dovremo vincerle tutte perché saranno tutte sfide fondamentali, non solo quelle contro la Danimarca. Voglio fare un grosso ringraziamento al pubblico di Palermo perché è stato stupendo, vedere così tanta gente ti dà quel qualcosa in più in campo, ci hanno trascinato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy