Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Insulto razzista a Elanga: nessuna traccia nel referto dell’arbitro di Italia-Svezia

MONZA, ITALY - OCTOBER 12: Italy coach Paolo Nicolato issues instructions to his player Emanuel Vignato during the 2022 UEFA European Under-21 Championship Qualifier match between Italy and Sweden at Stadio Brianteo on October 12, 2021 in Monza, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

La Uefa smentisce le accuse di razzismo della federazione svedese nei confronti dell’Italia Under 21

⚽️

All'indomani delle accuse mosse dalla federazione svedese per un presunto insulto razzista verso Elanga da parte di un giocatore azzurro in occasione della sfida Italia-Svezia Under21, ci ha pensato la Uefa a fare chiarezza e a smentire l'accaduto. Nel referto del direttore di gara, infatti, non c’è traccia di offese razziste. Già nella giornata di ieri, la FIGC, aveva negato tutto con un comunicanto in cui annunciava inoltre azioni di tutela. Secondo La Gazzetta dello Sport però, è possibile che la Uefa decida di aprire un'inchiesta in virtù del clamore internazionale che ha generato la denuncia della federazione svedese.

tutte le notizie di