Grecia-Italia, Sirigu: “Felice di aver raggiunto il record di Donnarumma”

Grecia-Italia, Sirigu: “Felice di aver raggiunto il record di Donnarumma”

Il portiere della Nazionale ha commentato la vittoria ottenuta contro la Grecia

L’Italia continua a vincere.

In occasione della terza giornata delle qualificazioni agli Europei del 2020, gli azzurri sono scesi sul campo dello stadio Olimpico di Atene per affrontare la Grecia: grazie ad un primo tempo pazzesco, gli uomini di Roberto Mancini hanno trionfato per 3 a 0 con le reti di Nicolò Barella, Roberto Insigne e Leonardo Bonucci, portandosi in cima alla classifica del gruppo J.

Al termine del match il portiere della Nazionale, Salvatore Sirigu, ha parlato ai microfoni della Rai, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Fortunatamente siamo riusciti a non subire, sono felice di aver raggiunto il record di Donnarumma, che nella Nations League ha figurato più che bene. Il portiere nel calcio moderno deve cercare di stare più vicino all’azione, di parteciparvi, diventa quasi un cardine per poter usufruire dei cambi di gioco. Questo ti permette di stare sempre concentrato e, di conseguenza, di intervenire quando è necessario. Caldo? Un po’ l’abbiamo pagato, ma anche loro credo. Si sentiva l’afa in campo, ma siamo stati bravi a gestire il pallone e faticare meno fisicamente. L’importante a questo punto del gruppo è racimolare più punti possibili. Oggi è stata una vittoria convincente, so che nei gironi è difficile vincere in trasferta, contro una squadra che gioca a calcio come la Grecia. Siamo contenti di proseguire nella continuità del nostro gioco ormai da parecchi mesi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy