Grecia-Italia, Mancini: “Potevamo segnare di più, ma è andato tutto bene”

Grecia-Italia, Mancini: “Potevamo segnare di più, ma è andato tutto bene”

Il ct degli azzurri ha commentato la vittoria ottenuta contro la Grecia

Terza vittoria consecutiva per l’Italia.

Tra le mura dello stadio Olimpico di Atene è andata in scena la sfida tra gli azzurri e la Grecia, valida per la terza giornata delle qualificazioni agli Europei del 2020. Gli uomini di Roberto Mancini, grazie ad un primo tempo spettacolare, hanno trionfato con il risultato di 3 a 0 grazie ai gol di Nicolò Barella, Lorenzo Insigne e Leonardo Bonucci: in questo modo l’Italia si è portata al primo posto del gruppo J staccando proprio la Grecia e la Bosnia, che oggi ha perso contro la Finlandia.

Al termine del match il ct della Nazionale ha parlato ai microfoni della Rai, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Non credo che sia stata la mia migliore partita, sono stati bravi i ragazzi che hanno gestito al meglio la gara. Dovevamo spingere un po’ di più, avremmo potuto fare altri gol. Sul fatto di non prendere gol sono soddisfatto. Insigne? Non era semplice scegliere per noi, ma avevamo visto in forma Lorenzo anche se è stato difficile lasciare fuori gente come Bernardeschi e Quagliarella. L’atteggiamento è giustissimo, è andato tutto bene e siamo contenti di aver conquistato la prima posizione“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy