Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

nations league

Germania-Italia 5-2, debacle di Mancini che scivola al terzo posto in Nations League

Italia
Prima sconfitta in Nations League per l'Italia che esce sconfitta in Germania con un netto 5-1. Primo gol in azzurro per il giovane Gnonto

Mediagol ⚽️

Sconfitta pesantissima per la nazionale italiana al "Borussia Park" contro la Germania in questa quarta giornata della fase a gironi della Nations League. Parallelamente l'Ungheria ha strapazzato l'Inghilterra con netto 0-4, con la squadra allenata da Marco Rossi che si è portata in cima al proprio girone.

Germania subito pericolosa dopo sette minuti con Sanè, conclusione che sfiora il palo alla sinistra di Donnarumma. Due minuti dopo l'Italia risponde con il guizzo di Raspadori, Neuer è reattivo e risponde presente. Al decimo minuto però i tedeschi sbloccano la gara con Kimmich, mischia in area di rigore e il numero 6 è il più lesto a girarsi per spedire alle spalle del portiere azzurro. Poco dopo la mezz'ora ancora Germania vicina alla rete con Hofmann, l'estremo difensore del PSG si fa trovare pronto e respinge efficacemente. Donnarumma si ripete poco prima del fischio parziale, stavolta sulla conclusione a botta sicura di Werner, intervento strepitoso. Al tramonto del primo tempo, l'ingenuità di Bastoni ha regalato un calcio di rigore in favore della Germania. Dal dischetto si è presentato Gundogan che con una conclusione centrale ma potente ha trafitto Donnarumma, portando i tedeschi sul 2-0.

Nella ripresa il copione della gara non cambia, con la compagine di Flick ancora padrona del pallino di gioco. Al 51' è arrivato il gol del tris della Germania con Muller che ha raccolto la sfera in area di rigore e l'ha scaraventata in rete con un destro potente. Pochi minuti più tardi timida reazione da parte dell'Italia con Barella che ha calciato al volo da pochi passi, trovando il salvataggio sulla linea di Neuer. Tuttavia, l'arbitro ha fermato il gioco per la posizione irregolare del centrocampista dell'Inter. In meno di due minuti, Werner ha siglato una doppietta che ha steso definitivamente la nazionale azzurra: prima con un guizzo al volo sotto porta su assist di Gnabry e poi sfruttando una disattenzione di Donnarumma che ha regalato il pallone alla Germania ed il centravanti del Chelsea ha dovuto nuovamente mettere la zampata vincente per la manita. Al 78' è arrivato il gol della bandiera per la nazionale italiana con la prima marcatura azzurra da parte di Gnonto, abile a ribadire in rete la respinta di Neuer sul tiro di Dimarco. Lo stesso terzino nerazzurro ha calciato una splendida punizione col mancino trovando la risposta dell'estremo difensore del Bayern Monaco. Nell'ultima azione di gioco, Bastoni è andato a saltare di testa sfruttando il cross dalla bandierina di Dimarco ed ha fissato il punteggio sul definitivo 5-2 per la Germania.

Questa la classifica attuale del gruppo 3 di Nations League:

Ungheria 7

Germania 6

Italia 5

Inghilterra 2

tutte le notizie di