Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

LE FOTO

FOTO Palermo, verso Italia-Macedonia: migliorano condizioni prato “Renzo Barbera”

FOTO Palermo, verso Italia-Macedonia: migliorano condizioni prato “Renzo Barbera”

Ecco le attuali condizioni del manto erboso dello Stadio "Renzo Barbera" di Palermo, dove andrà in scena Italia-Macedonia del Nord

Mediagol (dr) ⚽️

Il prato del "Renzo Barbera" torna a splendere. Migliorano - infatti - le condizioni del manto erboso, che ha risposto alla perfezione dopo i quindici giorni di risemina. Lo scorso dicembre l'allarme: le immagini di Palermo-Bari avevano evidenziato le pessime condizioni del terreno di gioco, complice anche una partita-evento benefica organizzata pochi giorni prima proprio al "Barbera". Immagini che non sono certamente passate inosservate e che hanno fatto rapidamente il giro del web.

Per questo motivo, il match in programma il prossimo 24 marzo a Palermo tra Italia e Macedonia del Nord sembrava potesse essere a rischio. Oggi, però, le condizioni del prato che nelle prossime settimane sarà calcato sia dalla squadra di Silvio Baldini, sia dagli azzurri, sembrano ottime.

FOTO Palermo, verso Italia-Macedonia: migliorano condizioni prato “Renzo Barbera”

Pertanto, il "Barbera" sarà il teatro di una partita fondamentale per la Nazionale italiana. "La scelta è stata condivisa con Mancini. A Palermo vogliamo e ci aspettiamo tanto calore da parte del pubblico, vogliamo essere accolti e coccolati. Il tifoso italiano vuole spingere i ragazzi verso una qualificazione importante", ha dichiarato di recente il presidente della Figc, Gabriele Gravina. Si tratta del primo spareggio per ottenere il pass per la qualificazione ai Mondiali 2022 in Qatar. In caso di vittoria, gli uomini di Roberto Mancini sfideranno la vincente tra Portogallo e Turchia per giocarsi l'ultimo ticket per accedere al campionato del Mondo.

Il "Renzo Barbera", inoltre, è e sarà soggetto a lavori di manutenzione prima di questo incontro, con la Regione Siciliana che ha messo a disposizione circa 200 mila euro per adattare lo stadio alle normative FIFA. Nel dettaglio, l'obiettivo è quello di mettere in sicurezza le pensiline della tribuna (che hanno problemi di infiltrazione d'acqua) ed eseguire una serie di lavori negli spazi interni dello stesso stadio.

tutte le notizie di