Belgio-Italia, Locatelli: “Non abbiamo fatto il nostro dovere, c’è rammarico”

Belgio-Italia, Locatelli: “Non abbiamo fatto il nostro dovere, c’è rammarico”

Le parole del centrocampista degli Azzurrini in merito alla vittoria ottenuta contro i Diavoli Rossi

L’Italia batte il Belgio ma non riesce a qualificarsi.

L’ultima sfida dei gironi degli Europei Under 21 ha visto gli Azzurrini affrontare il Belgio tra le mura del Mapei Stadium, alla ricerca di una vittoria fondamentale per tentare di conquistare un posto in semifinale. Gli uomini di Luigi di Biagio si sono imposti con il risultato di 3 a 1 grazie ai gol di Nicolò Barella, Patrick Cutrone e Federico Chiesa: nonostante il successo però, a passare il turno è stata la Spagna, che ha trionfato 4 a 0 contro la Polonia piazzandosi al primo posto del gruppo A.

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport al termine del match, il centrocampista della Nazionale e del Sassuolo, Manuel Locatelli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “L’Italia non ha fatto il suo dovere, non dovevamo metterci in queste condizioni. La colpa è tutta nostra. C’è rammarico, abbiamo buttato via la gara con la Polonia. Adesso dobbiamo solo sperare per andare avanti“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lezagaresr_512 - 3 mesi fa

    Non c’è più nulla da sperare. Francia e Romania sicuramente pareggeranno….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy