Italia-Brasile, Cernoia: “Non abbiamo sfigurato, la sconfitta non cambia i nostri obiettivi”

Italia-Brasile, Cernoia: “Non abbiamo sfigurato, la sconfitta non cambia i nostri obiettivi”

Le parole della centrocampista della Nazionale al termine della sfida contro il Brasile

L’Italia si qualifica agli ottavi da prima del girone.

Nonostante la sconfitta per 1 a 0 contro il Brasile (che ha trionfato grazie al calcio di rigore trasformato da Marta), le Azzurre sono riuscite a mantenere il primo posto del gruppo C, e agli ottavi affronteranno dunque una tra Cina Nigeria.

Al termine del match il centrocampista della Nazionale e della Juventus, Valentina Cernoia (autrice di una doppietta nella sfida contro la Giamaiaca) ha parlato ai microfoni di Sky Sport, esprimendo la sua gioia per lo storico risultato ottenuto: “Grande gioia per il passaggio del turno come prime, abbiamo incontrato una squadra fortissima ed è mancato solo il gol, nonostante la sconfitta ci teniamo buono questo primo posto. Nigeria o Cina? Sono tutte squadre molto competitive, preferisco la Cina perché gioca più a calcio e sulla carta il nostro gioco può venire fuori meglio, la Nigeria invece è una squadra più fisica. Sconfitta con il Brasile cambia la nostra prospettiva? La sconfitta ci poteva stare, ma anche la vittoria. Abbiamo fatto una grandissima prestazione contro una squadra sulla carta più forte di noi, non abbiamo sfigurato. Non cambiamo i nostri obiettivi e ci prepariamo per la prossima partita“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy