Italia Under-21, Kean: “Col Belgio una delle partite più importanti della mia carriera. Noi consapevoli della nostra forza”

Italia Under-21, Kean: “Col Belgio una delle partite più importanti della mia carriera. Noi consapevoli della nostra forza”

Le parole dell’attaccante bianconero, Moise Kean, in vista della sfida contro il Belgio

E’ tutto pronto per Italia-Belgio.

Gli azzurrini, dopo il ko contro la Polonia, tornano i campo in un match cruciale per il proprio cammino europeo. Domani sera infatti, gli uomini di Gigi Di Biagio, affronteranno il Belgio nella terza e ultima giornata della prima fase dell’Europeo Under21 2019. Obbligatorio vincere per continuare a coltivare le chance di qualificazioni alle semifinali del torneo. Un obiettivo su cui l’attaccante Moise Kean, si è soffermato a parlare durante la consueta conferenza stampa pre-gara.

“La vigilia più importante della mia carriera fin qui? “Sì, direi che è una delle partite più belle e importanti. Speriamo di fare un ottimo risultato, il Belgio è una grande squadra ma noi siamo consapevoli della nostra forza”. 

Chiosa finale sull’approdo di Sarri in bianconero: “Non ho avuto modo di vedere la sua conferenza stampa perché sono concentrato su queste partite. Quando finirà l’Europeo avrò modo di conoscerlo per bene. L’arrivo di Sarri può essere una motivazione ulteriore domani sera? “Certamente ma bastava giocare per l’Italia per motivarmi”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy