Nations League, Italia-Olanda 1-1: Pellegrini non basta, Immobile spreca

Gli azzurri non sono riusciti a portare a casa l’intera posta in palio

L’Italia non va oltre l’1-1 nella sfida di Nations League contro l’Olanda.

In quel di Bergamo gli azzurri di Roberto Mancini hanno impattato contro la nazionale guidata da Frank De Boer, al termine di una gara che avrebbero anche potuto portare a casa per le numerose occasioni da rete create. Le reti sono state messe a segno entrambe nella prima frazione di gioco: al 16′ apre Lorenzo Pellegrini con un mancino piazzato dal limite dell’area su servizio perfetto di Barella, il pari olandese al 25′ con Van de Beek sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nell’altra sfida del girone la Polonia si è sbarazzata con un secco 3-0 della Bosnia (doppio Lewandowski e Linetty) e si è dunque presa di prepotenza il primato del raggruppamento. L’Italia adesso deve battere i polacchi e i bosniaci per non guardare gli altri risultati e qualificarsi alla final four della competizione.

CLASSIFICA

Polonia 7

Italia 6

Olanda 5

Bosnia 1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy