Napoli-Salisburgo, Manolas: “Troppe critiche a questa difesa, serve avere più fame. Koulibaly? Prendere gol non è mai colpa del singolo”

Le parole del difensore greco della compagine partenopea alla vigilia della sfida europea contro gli austriaci guidati da Jesse Marsc

Il Napoli a caccia di punti qualificazione affronterà domani sera il Salisburgo nella quarta giornata di Champions League.

Cassano senza filtri: “Il Napoli ha un problema, il figlio di Ancelotti non può parlare a Ribery”. E su Pastore…

Gli azzurri dopo la vittoria ottenuta per 3-2 in casa degli austriaci ospiterà la compagine guidata da Jesse Marsch che è letteralmente all’ultima spiaggia per trovare un posto agli ottavi di finale della competizione europea. Sul match del “San Paolo” si è espresso in conferenza stampa il difensore greco dei partenopei, Kostas Manolas.

Napoli, De Laurentiis manda gli azzurri in ritiro: “Spiego la scelta, non sono preoccupato. Arbitri? La mia proposta…”

“Non sono qui per commentare il ritiro, è una scelta della società. Non capisco i drammi che stiamo facendo in questo momento: abbiamo giocato appena quattordici partite, vedo troppa confusione e troppa critica a questa difesa. Koulibaly? Abbiamo giocato insieme solo sei partite, in alcune abbiamo fatto molto bene, poi ricordiamoci che non si difende solo in due o in quattro, ma in undici. Quando prendiamo gol non è colpa del singolo, ma di tutti. Dobbiamo lavorare di più sull’aspetto difensivo. Neanche io riesco a spiegarmi alcune prestazioni: siamo una squadra forte che deve giocare tutti i 90 minuti in un certo modo se vuole ottenere risultati importanti. Dobbiamo avere più fame, anche a Roma non siamo partiti bene poi abbiamo gestito anche senza segnare. Sul loro secondo gol è finita la partita. Dobbiamo fare meglio, siamo pieni di grandi calciatori”.

Napoli, Ancelotti alza la voce: “Squadra in ritiro? Vi dico la mia. De Laurentiis mi ha chiamato e mi ha detto che…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy