Napoli, Allan senza filtri:” Sconfitta contro l’Inter diversa dalle altre, ecco come battere la Lazio. I nuovi acquisti…”

Napoli, Allan senza filtri:” Sconfitta contro l’Inter diversa dalle altre, ecco come battere la Lazio. I nuovi acquisti…”

Le dichiarazioni del centrocampista azzurro, classe 1991, sul momento vissuto dalla compagine partenopea ed in vista della sfida di sabato contro la Lazio

Parola ad Allan

L’inizio di stagione del club partenopeo non è certo stato pari alle aspettative della vigilia, un avvio di campionato in chiaroscuro culminato nell’avvicendamento in panchina tra Carlo Ancelotti e Rino Gattuso.

Il centrocampista brasiliano continua ad essere un punto di riferimento imprescindibile per la squadra sia sotto il profilo squisitamente tecnico sia sul piano carismatico.

Il centrocampista azzurro ha rilasciato un’interessante intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, il brasiliano si è soffermato sulla sconfitta maturata contro l’Inter, ma non solo…

La partita contro l’Inter – spiega – è stata diversa da quelle con Parma e Sassuolo, la prestazione è stata buona e abbiamo creato tanto. Siamo in un periodo particolare, dobbiamo cercare di rimediare quando ci saranno altre occasioni. Ora dobbiamo pensare a vincere e non guardare la classifica, pensiamo alla Lazio, facciamo tre punti per accorciare le distanze più avanti guarderemo la classifica. Certo, i biancocelesti sono una squadra in fiducia ma andremo lì a cercare di fare la nostra partita. Dobbiamo essere concentrati e soffrire insieme. Stiamo lavorando con tanta voglia per uscire da questo momento difficile. La squadra non vale la classifica attuale. Siamo una squadra forte, lo trasmetteremo piano piano in campo e ritroveremo una striscia di vittorie”.

Allan, vero punto fermo del centrocampo di Gattuso, nel corso dell’intervista concessa alla nota emittente radiofonica ha valicato i confini del campo spaziando anche in ottica calciomercato.

“Nuovi centrocampisti sono benvenuti. Speriamo che per Demme le visite vadano bene, sarà contento anche il mister che avrà più scelte da fare”. Su Lobotka? La società è molto intelligente, sa quello di cui abbiamo bisogno e cosa chiede il mister, speriamo che possa arrivare, aiutare e trovarsi bene in mezzo a noi. Siamo un gruppo sano”.

 

Calciomercato, sirene francesi per Nainggolan e Allan: il PSG spaventa Inter e Napoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy