Champions League, Napoli-Liverpool 1-0: Insigne abbatte il muro Reds al 90′, il commento

Champions League, Napoli-Liverpool 1-0: Insigne abbatte il muro Reds al 90′, il commento

Il commento della sfida valida per la seconda giornata della competizione europea

Prosegue, da imbattuto, il cammino del Napoli di Carlo Ancelotti in Champions League.

Contro il Liverpool, al San Paolo, è 1-0 ma tante sono state le emozioni viste in campo con gli azzurri più propositivi rispetto agli inglesi per buona parte della gara. Dopo i primi minuti di studio, la prima vera occasione capita sui piedi di Insigne al 10′: Milik ruba palla alla difesa del Liverpool, serve Callejon che senza pensarci apre per il numero 24 che dopo uno stop incrocia al volo sul secondo palo. Palla fuori di poco e applausi di Insigne a Callejon che voleva il passaggio sull’inserimento. Al 32′ è Alisson a negare il gol a Milik che, servito con uno spiovente in area, stoppa e gira verso la porta dei Reds. Gli uomini di Klopp cercano di sfruttare le corsie e la velocità degli esterni Mané e Salah, ma il Napoli si chiude bene e nei contropiede prova sempre a far male.

Nella ripresa il canovaccio non cambia, con il Napoli che prova a sfruttare gli spazi lasciati liberi dagli inglesi. Al 67′ Salah mette i brividi al San Paolo con un tiro a giro dal limite dall’area di rigore. Il Napoli pregusta il vantaggio al 74′ quando da un cross di Koulibaly e Callejon ad impattare benissimo il pallone con il piattone destro, ma Gomez salva sulla linea. All’81’ la traversa: Mario Rui crossa, Mertens di destro anticipa Alisson al volo ed il suo tiro si stampa sul montante della porta difesa dal brasiliano. Serve una scivolata di Insigne, su assist di Callejon, per sbloccare il match al 90′. Rete dell’1-0 per il napoletano che corre sotto la curva in un urlo liberatorio dopo le numerosissime occasioni da gol non finalizzate dai partenopei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy