Calciomercato Napoli, la smentita del ds Petrachi: “Belotti? Non c’è nulla di vero…”

Calciomercato Napoli, la smentita del ds Petrachi: “Belotti? Non c’è nulla di vero…”

Il ds del Torino ha smentito le voci relative ad una trattativa con il Napoli per la cessione di Andrea Belotti

Belotti-Napoli, una trattativa mai iniziata.

Nelle ultime ore era stata diffusa una clamorosa indiscrezione di calciomercato, secondo cui il club partenopeo aveva presentato un’offerta al Torino per Il Gallo, con il quale era stato addirittura già trovato l’accordo.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis cala l’asso: 50 milioni al Torino per Belotti! Ok del Gallo ma Cairo…

Una notizia che però è stata subito smentita da Gianluca Petrachi, direttore sportivo dei granata, che ha chiarito la situazione sopracitata nel corso di un intervento ai microfoni di Sportitalia: “La tv è l’anima del commercio, sparare le notizie fa audience, ma certamente non posso che smentire questa notizia, assolutamente fasulla, mi dispiace per te (rivolgendosi a Criscitiello). Con Giuntoli ho un ottimo rapporto, mi aveva chiamato per Sirigu, mi aveva chiesto se perdesse tempo a chiederlo e gli dissi di sì. Se il Napoli fosse interessato a Belotti mi chiamerebbe, ma ad oggi non c’è nulla di vero. Ovviamente il mercato è strano e può succedere di tutto, ma ribadisco: Belotti non mi ha chiamato e non credo che qualcuno possa chiamare direttamente un mio giocatore, sarebbe poco correttoIl tetto ingaggi del Toro è posizionato su quella cifra, i nostri top-player non superano l’asticella del milione e mezzo a stagione. Ma ribadisco, se uno va dal giocatore e gli promette soldi in più, è comunque il Torino a dover decidere se l’offerta è interessante. A volte qualcuno fa pressioni perché qualcun altro, scorrettamente, arriva prima dai ragazzi o dagli agenti. La cosa corretta è parlare prima con le società“.

In seguito ha parlato della valutazione del centravanti, esplicitando come la sua intenzione sia quella di continuare a vestire la maglia del Torino: “Fare una valutazione non è corretta, ma credo che nel momento in cui arrivano delle richieste è il mercato che fa il prezzo. Se c’è una squadra o tre, è normale che uno voglia capire l’appeal che il proprio giocatore ha. E’ difficile dire se Belotti valga X o Y. Cairo è un imprenditore, se deve vendere decide lui il prezzo, è il suo lavoro. Io posso dire chi c’è da comprare, ma quando c’è da vendere la sua parola è sempre l’ultima. E’ il nostro capitano, è ripartito alla grande, sa che deve recuperare quanto perduto lo scorso anno dopo i problemi fisici. Belotti ha tutto per far bene e dimostrare che è il centravanti della Nazionale. Ovviamente se va via Ronaldo, tutti possono avere richieste e fare valutazioni, ma non è che Belotti mi viene a dire che vuole andare via dal Torino, non è da lui. Quando un giocatore è scontento gioca male, il nostro precampionato ha dimostrato il contrario e infatti fa sempre gol e sta tornando l’Andrea dello stesso anno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy