Calciomercato Napoli, Koulibaly-Manchester United: De Laurentiis rifiuta una maxi offerta

Kalidou Koulibaly obiettivo numero uno dei Red Devils: il Napoli chiede 100 milioni di euro

Il Manchester United non molla Kalidou Koulibaly.

Il difensore azzurro – considerato da mister Carlo Ancelotti il migliore centrale in circolazione -, è, infatti, il nome in cima alla lista dei desideri dei Red Devils.

Già la scorsa estate, la dirigenza inglese, spinta fortemente da José Mourinho, aveva provato a prenderlo, ma Aurelio De Laurentiis, ha rifiutato le avances del club allenato dallo SpecialOne, blindando il suo gioiello con un rinnovo di contratto fino al 2023.

Il perfetto tackle di Koulibaly su Kylian Mbappè, celebrato anche dalla UEFA Champions League, ha nuovamente raddrizzato le antenne dello United, che avrebbe proposto alla dirigenza azzurra 103 milioni di dollari per accaparrarsi il franco-senegalese, una cifra di poco superiore ai 90 milioni di euro.

Nonostante l’offerta sia la più alta mai fatta per un difensore: il più pagato, ad oggi è, infatti, Virgil Van Dijk, per il quale il Liverpool ha pagato qualche mese fa una cifra intorno ai 100 milioni di dollari – ovvero 87 milioni di euro -, secondo quanto riportato da Tyc Sports, il numero uno dei partenopei avrebbe rispedito l’offerta al mittente, facendo sapere agli inglesi che non accetterà meno di 100 milioni di euro per lasciar partire il gigante buono a fine stagione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy