Calciomercato Napoli, il futuro di Insigne: la decisione di Ancelotti e De Laurentiis

Calciomercato Napoli, il futuro di Insigne: la decisione di Ancelotti e De Laurentiis

Lorenzo Insigne protagonista assoluto del nuovo progetto tecnico di Carlo Ancelotti: il Napoli è pronto a rinnovare il contratto del suo capitano

Il Napoli riparte da Lorenzo Insigne.

Il progetto futuro in casa azzurra comincia a prendere forma dall’usato garantito: i partenopei terranno il capitano, che si farà garante del programma tecnico al quale lavorerà, Carlo Ancelotti, per la prossima stagione. Niente più ripicche e malumori, dall’incontro chiarificatore del primo maggio  – racconta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport -, è nata una nuova e solida alleanza.

“Lorenzo sarà il giocatore rappresentativo, intorno al quale l’allenatore modellerà il Napoli che verrà. Il rigore trasformato contro il Cagliari, nei minuti di recupero, è stato una liberazione per Insigne. Nell’esultanza, insieme alla maglietta s’è sfilato anche quel malumore che l’ha intristito negli ultimi mesi, che ne ha messo in discussione, seriamente, il suo legame con Napoli e il Napoli. Domenica sera, dopo la partita, Insigne s’è presentato ai cronisti raggiante, come se avesse conquistato chissà quale trofeo. Quella gioia, però, l’ ha ben presto giustificata. «Resterò a Napoli, aspetto che De Laurentiis mi convochi per discutere il prolungamento del contratto». Raiola punterà ad allungare l’ accordo fino al 2024 con un robusto adeguamento economico che dovrebbe aggirarsi intorno ai 6 milioni di euro, comprensivi di bonus, a stagione. 

Se Lorenzo Insigne potrà essere considerato il primo acquisto per la prossima stagione, resta comunque la necessità di potenziare la fase offensiva. Ancelotti ha già annunciato che Arek Milik sarà il centravanti per la prossima stagione. Ma bisognerà ingaggiare un’ alternativa valida all’attaccante polacco. Il nome nuovo è quello di Diego Costa (31 anni), attualmente in forza all’ Atletico Madrid. Il suo rendimento non è stato esaltante, Simeone l’ ha utilizzato poco, ma Diego Costa potrebbe essere funzionale al progetto di Ancelotti e garantirebbe quel pizzico di esperienza in più che occorre in Champions League. È quello di Hirving Lozano. Ancelotti ha descritto le caratteristiche dell’ attaccante che verrà. Sarà uno bravo nell’attaccare la profondità e con discrete qualità tecniche. In pratica, ha messo giù per bene il profilo dell’esterno del Psv Eindhoven per il quale il presidente Aurelio De Laurentiis, ha dato l’ ok per l’ investimento dei 40 milioni richiesti dagli olandesi – scrive il noto quotidiano sportivo –“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy