Milan, incerto il futuro di Ibrahimovic: Zlatan all’Hammarby? Il ds Jansson è ottimista. Le sue parole…

Milan, incerto il futuro di Ibrahimovic: Zlatan all’Hammarby? Il ds Jansson è ottimista. Le sue parole…

Jesper Jansson, direttore sportivo dell’Hammarby, ottimista su un possibile futuro dell’attaccante rossonero in Svezia

Il Milan attende Zlatan Ibrahimovic.

Con il campionato di Serie A ancora in standby, molte squadre di Serie A – in seguito al via libera da parte del Viminale – sono tornate ad allenarsi all’interno dei propri centri sportivi ne nel rispetto della normativa prevista al fine di evitare la diffusione del Coronavirus: in casa rossonera, tutti presenti agli ordini di Stefano Pioli, tranne il bomber svedese che dovrà osservare i 14 giorni di isolamento nella propria abitazione.

Intanto, Jesper Jansson, direttore sportivo dell’Hammarby – squadra con cui il classe ’81 si è allenato durante questa quarantena per mantenere alta l’asticella -, ha parlato di Ibrahimovic ai microfoni dell’Expressen, auspicando di poterlo vedere nella propria squadra in un futuro prossimo: “Se lui verrà a giocare qui? Probabilmente, penso di sì. Ma solo Zlatan lo sa davvero. Lui non ha mai detto niente del genere e non devo certo chiederglielo io o dirgli che lo vogliamo. Ho imparato a conoscerlo, lui non dice nulla fino a che non è sicuro al 100%. Ovviamente noi lo vorremmo. Probabilmente sarebbe un’operazione che mi farebbe impazzire. In ogni caso sento che siamo vicini, ci siamo conosciuti bene. Spero sia una sensazione reciproca, è un grande professionista, fa tutto con estrema intelligenza”.

La presenza di Ibrahimovic ha aiutato considerevolmente la squadra:“Il fatto che lui sia venuto ad allenarsi qui ha portato tanti benefici. Ci ha permesso di ottenere titoli dei giornali in giro per il mondo e ha dato ulteriori motivazioni alla squadra. Vista la situazione non era semplice motivare i giocatori, ma poi è arrivato Zlatan ed è stato notato da tutti. Lui poi vuole anche sapere come lavoriamo, si informava. Questo ha rafforzato la mia impressione che sia venuto qui perché vuole fare qualcosa con Hammarby”, ha concluso Jansson.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy