Milan, Costacurta attacca Higuain: “Doveva essere un leader, non ha saputo reggere il peso e…”

Milan, Costacurta attacca Higuain: “Doveva essere un leader, non ha saputo reggere il peso e…”

Tirata d’orecchie dell’ex bandiera rossonera al Pipita, prossimo acquisto del Chelsea di Maurizio Sarri

L’addio di Gonzalo Higuain al Milan è ormai questione di ore, la mancata convocazione per il match di Marassi contro il Genoa è la conferma.

L’argentino, arrivato in estate in rossonero via Juventus, ha deluso le aspettative in campo e fuori, con una media realizzativa al di sotto delle sue potenzialità. Poca incisività in attacco che è costata caro alla compagine rossonera, deludente in campionato e fuori ai gironi di Europa League. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport Alessandro Costacurtaoggi opinionista ed ex bandiera del club lombardo, ha tirato le orecchie al Pipita: “Credo che Higuain si aspettasse di più dal Milan, gli è venuta l’ansia e la tensione che prima alla Juventus non conosceva. Lui è molto emozionabile, anche troppo; per questo non ha saputo reggere il peso. Penso però che Higuain non sia stato un trascinatore. Doveva essere un leader e non lo è stato. Ci si aspettava questo da Higuain e non lo è stato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy