Juventus-Milan, Paolo Berlusconi: “Rossoneri sempre nel mio cuore, peccato per i troppi infortuni”

Juventus-Milan, Paolo Berlusconi: “Rossoneri sempre nel mio cuore, peccato per i troppi infortuni”

Le dichiarazioni dell’ex vicepresidente rossonero e attuale numero uno del Monza, Paolo Berlusconi, alla vigilia di Juventus-Milan

Cresce l’attesa per Juventus-Milan.

Superato anche l’ostacolo Cagliari, i bianconeri di Massimiliano Allegri, sfidano i rossoneri di Gennaro Gattuso nel big match della 31ª giornata di Serie A: da una parte la Vecchia Signora, che nonostante i tanti infortuni continua a vincere e ad inanellare punti, dall’altra il Diavolo, che attraversa un momento di difficoltà e rischia di farsi riprendere dalle inseguitrici e di uscire dalla zona Champions League.

Sulla gara dell’Allianz Stadium, in programma domani alle ore 18.00, si è espresso l’ex vicepresidente del Milan e attuale numero uno del Monza, Paolo Berlusconi, intervenuto ai microfoni di Radio Monte Carlo Sport durante la trasmissione ‘Milan News’: “Il Milan è sempre il mio grande amore, non si può dimenticare. Il Milan è sempre nel mio cuore, peccato che quest’anno abbia avuto tanti infortuni. Speriamo in bene. Amichevole estiva con i rossoneri? Potrebbe essere un’idea, purché gli amici Leo, Maldini e Gazidis vogliano iniziare con una sconfitta”.

Sullo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano: “Tutti sanno che San Siro è un simbolo di Milano, è La Scala del calcio, qui ci sono stati tanti successi di Milan e Inter. Sono per tenerlo, ma capisco anche i due club che vogliono uno stadio più moderno”.

Chiosa finale sul suo Monza: “C’è una grande sintonia tra me e Galliani, che abbiamo già lavorato a lungo insieme nel Milan. Tra noi c’è grande coesione. Incontrare il Milan un giorno sarebbe una grande emozione. Ci piacerebbe vincere il primo trofeo già quest’anno, cioè la Coppa Italia. Sarebbe bello vincere subito qualcosa, poi il nostro obiettivo è ovviamente la Serie B. La missione del Monza è chiara: creare una squadra giovane e tutta italiana”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy