Calciomercato Milan, Elliott sogna Milinkovic Savic: i rossoneri preparano l’assalto. I dettagli…

Calciomercato Milan, Elliott sogna Milinkovic Savic: i rossoneri preparano l’assalto. I dettagli…

Il Milan vuole riaprire la trattativa in estate: rossoneri pronti a sacrificare Suso e Kessiè per Sergej Milinkovic Savic

Il Milan prepara l’assalto a Sergej Milinkovic Savic.

La dirigenza rossonera è pazza del centrocampista serbo: il sogno di Elliott, infatti, è quello di vedere il classe ’95 sbarcare a Milano alla corte di Gennaro Gattuso, la cui panchina è più stabile grazie al ritorno alla vittoria contro la Spal. L’11 agosto scorso – racconta l’odierna edizione di Tuttosport -, gli emissari del club di Via Aldo Rossi incontrarono a Cortina, Claudio Lotito, ma il presidente della Lazio rimase fermo sulla richiesta di 120 milioni euro, cifra considerata eccessiva dalla proprietà rossonera. Il Milan, però, non ha ancora mollato la presa, e con ogni probabilità tenterà di riaprire la trattativa in estate.

Per rendere più leggero il costo del cartellino di Milinkovic Savic, i rossoneri potrebbero decidere di inserire Diego Laxalt, che viene valutato tra i 12 e15 milioni di euro, ma in più ci dovrebbe essere una cessione importante, che potrebbe essere quella di Suso o di Franck Kessiè, nel mirino di diversi club. Nel caso in cui il Tas, però, ribaltasse la sentenza della UEFA, allora la situazione cambierebbe completamente.

Qualora, invece, la sentenza dovesse condannare il Milan, per tentare questo colpo di mercato, i rossoneri dovrebbero a tutti i costi disputare la Champions League della prossima stagione, in quanto sarebbero fondamentali i ricavi della massima competizione per club. La coppa dalle grandi orecchie, dunque, potrebbe essere fondamentale, ma la speranza è che il lavoro di Ivan Gazidis, attuale amministratore delegato, possa portare ulteriori ricavi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy