Calciomercato Milan, trattativa con il Chelsea per Bakayoko ferma al palo: cifre e nodi da sciogliere

Calciomercato Milan, trattativa con il Chelsea per Bakayoko ferma al palo: cifre e nodi da sciogliere

Non si sblocca la trattativa tra il Milan e Chelsea

calciomercato milan

Trattativa Tiemoué Bakayoko per il Milan attualmente ferma al palo.

Infatti, da settimane sono in corso fitte negoziazioni, ma ancora non si è arrivati a un accordo completo che sancisca il ritorno del centrocampista in rossonero.. Sull’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, si focalizza l’intesa di massima tra Chelsea e Milan sull’entità del prestito oneroso, che costerebbe 3 milioni di euro al club meneghino, ma non sulla cifra del diritto di riscatto dell’intero cartellino. Il Chelsea continua a pretendere di fissarla a 30 milioni, ma il Milan vuole stabilire un importo inferiore, che si aggira tra i 20 e i 25 milioni,  contando,per avvicinarsi alle richieste dei Blues, di aggiungere qualche milione di bonus. Qualche nodo da sciogliere anche con l’entourage del calciatore: relativamente alla stagione 2020/2021, c’è l’accordo con il Milan sulla base di un ingaggio da circa 3 milioni netti, per quelle successive, in caso di riscatto dell’intero cartellino da parte dei rossoneri, il centrocamista sembra pretendere uno stipendio superiore.

Calciomercato Milan, Maldini: “Non faremo il colpaccio, Bakayoko ci piace. Ibra e Donnarumma? Rispondo così”

Milan, la carezza di Zenga: “Rossoneri top nel post Covid-19, svelo la mia idea su Pioli e Ibrahimovic”. E su Tonali…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy