Lazio, Lotito: “Lazzari come Klose. I calciatori preferiscono noi a Juventus e Milan”

Le dichiarazioni del presidente della Lazio, Claudio Lotito

lazio

Novità in casa Lazio.

Il presidente dei biancocelesti, Claudio Lotito, in occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova allenatrice della squadra femminile, Carolina Morace, torna a parlare della Juventus. Nel corso del suo intervento al centro sportivo di Formello, il numero uno della società capitolina ha sottolineato l’importanza del lavoro svolto da lui e dal suo staff che ha giovato all’immagine del club.

lazio

Il nostro progetto è quello di rendere la società sempre più credibile anche a livello internazionale. Ci sono dei giocatori che, quando sono arrivati qui da noi, hanno fatto delle bellissime considerazioni. Queste mi hanno reso sempre più orgoglioso di essere il presidente della Lazio. Hanno detto che qui è impossibile non fare bene. Un calciatore mi ha detto: ‘Altro che Juventus o Milan, meglio la Lazio, è di un altro livello’Dovete vedere la nostra struttura e quella che è la nostra organizzazione, tutta per mettere i giocatori e lo staff nelle condizioni ottimali per rendere al 100%. Mediante questo tipo di supporto, a livello delle infrastrutture e a livello tecnico, cerchiamo di farli sentire bene e di trasmettere loro senso e orgoglio di appartenenza. Quando mi deciderò a mostrarvi il centro sportivo di Formello con una visita guidata, vi renderete conto che entrare qui è come entrare in un tempio. Questo luogo deve essere l’orgoglio della Lazio, per insegnare anche dei valori. Avete visto Lazzari domenica, che davanti a tutti ha detto che quello su di lui non era rigore? Così fece anche Miro Klose qualche anno fa a Napoli. La Lazio vuole sempre cercare di vincere, ma vuole farlo senza prendere scorciatoie: vogliamo ottenere i nostri risultati con sacrificio e merito“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy