Lazio-Eintracht Francoforte, Inzaghi: “Chiudiamo il girone al meglio. C’è delusione, durante una stagione capita che…”

Le parole del tecnico biancoceleste alla vigilia della sfida di Europa League contro i tedeschi

lazio zenit

Vigilia di match in casa Lazio, giovedì i biancocelesti affronteranno infatti l’Eintracht Francoforte nell’ultima gara del girone di Europa League.

Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi, intervenuto in conferenza stampa, ha analizzato il match contro i tedeschi che, sebbene non valga nulla, non deve essere sottovalutato.

“E’ la gara che chiude il girone, noi vogliamo fare una buona partita contro una squadra importante. Io voglio vedere la mia squadra scendere in campo per fare una buona gara, loro faranno la propria partita ma noi vogliamo chiudere il girone nel migliore dei modi. A volte quando non si hanno motivazioni si va incontro a brutte figure, e questo non deve succedere. Io schiererò una squadra competitiva per chiudere bene il girone. Milinkovic? Ha preso una brutta botta contro la Samp ma conto di recuperarlo. Per quanto riguarda il momento, posso dire che ci sono dei momenti del genere. Lui dovrà solo rispondere con le prestazioni sul campo. Io ho grande fiducia in lui, è un giocatore importante e se quel tiro non fosse uscito di pochi centimetri adesso staremmo parlando di altro. Farà cambiare idea a tutti in poco tempo. Mercato? Chiederò di non avere infortuni, di avere tutti i 26 a disposizione per tutte le gare. Vorrei avere la rosa a disposizione nella sua interezza. Contro la Samp ho visto una grandissima Lazio, ho fatto i complimenti ai ragazzi. A volte il calcio è crudele, per un errore al 99esimo che non dovevamo commettere abbiamo pareggiato. Io mi porto comunque dietro tante cose positive, oltre a quelle negative come i due gol subiti. C’è un po’ di delusione, ma anche la consapevolezza di aver messo alle corde una squadra come la Samp. Sono deluso dal risultato, ma molto contento per la prestazione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy