Lazio-Arsenal 0-2, Milinkovic-Savic: “Futuro? Non si sa mai cosa succede nel calcio. Sono concentrato su…”

Lazio-Arsenal 0-2, Milinkovic-Savic: “Futuro? Non si sa mai cosa succede nel calcio. Sono concentrato su…”

Le parole del centrocampista serbo, al termine della sfida amichevole persa dai biancocelesti contro i Gunners per 2-0

Una sconfitta per due a zero contro l’Arsenal del neo allenatore Unai Emery, ma anche il ritorno in campo del gioiello pregiato del calciomercato Sergej Milinkovic-Savic.

(Lazio-Arsenal 0-2, ko in amichevole contro i Gunners per i biancocelesti: in rete anche Aubameyang)

Questa è stata la serata della Lazio del tecnico Simone Inzaghi, felice di riabbracciare uno dei propri giocatori chiave (dopo le vacanze post-Mondiale) nonostante le voci di mercato che gli ruotano attorno, ed al contempo insoddisfatto per la prestazione dei biancocelesti nell’amichevole pre-campionato contro i Gunners.

Nel post-partita ha parlato proprio il centrocampista serbo, che ha commentato ai microfoni di Lazio Style le sue emozioni nello scendere in campo questa sera e le sensazioni in vista della prossima stagione, con uno sguardo sempre al proprio futuro: “Mi è piaciuto quando sono entrato, non me l’aspettavo, è stato bello. Sono felice di essere tornato, spero di giocare molto. Non mi aspettavo di trovare tanta gente in Paideia quando sono tornato dalle vacanze, sono cose belle. Spero di trovare tanti tifosi anche a Formello, ci daranno una grande mano quest’anno. Sono tornato qui, ho un contratto, non si sa mai cosa succede nel calcio ma la mia testa è alla Lazio e sono concentrato sulla mia squadra“.

(Lazio, Tare fa chiarezza: “Se arriva l’offerta giusta per Milinkovic la valuteremo, altrimenti resterà”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy