Fiorentina-Lazio, Immobile: “Meritavamo di più. Champions League? E’ d’obbligo crederci…”

Il centravanti dei biancocelesti ha commentato il pareggio ottenuto contro i viola

La Lazio non riesce a battere la Fiorentina.

In occasione del posticipo serale della ventisettesima giornata di Serie Abiancocelesti sono scesi sul campo dell’Artemio Franchi per affrontare i viola, sfida delicatissima per decidere le qualificazioni alle prossime edizioni della Champions League e dell’Europa League. A passare in vantaggio sono stati gli ospiti grazie alla rete del solito Ciro Immobile, ma nel secondo tempo i padroni di casa (senza Federico Chiesa out per infortunio) sono riusciti a riportare il risultato in parità con il gol di Luis Muriel.

Al termine del match il centravanti di Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni de La Domenica Sportiva, manifestando la sua delusione per non aver conquistato i tre punti: “Meritato il vantaggio, meritavamo qualcosa in più, abbiamo creato tanto, prima del gol, abbiamo avuto delle occasioni in contropiede che potevamo gestire meglio. Lotteremo fino alla fine? Assolutamente, è d’obbligo crederci, siamo un po’ indietro ma bisogna crederci fino alla fine“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy