Apollon-Lazio, Inzaghi: “Crediamo nel primo posto, vogliamo vincere”. E su Correa…

Le dichiarazioni del tecnico biancoceleste Simone Inzaghi alla vigilia della sfida di Europa League contro l’Apollon

lazio zenit

La Lazio sfiderà domani sera l’Apollon nella quinta giornata della fase a gironi di Europa League.

Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro i ciprioti, ha parlato delle possibilità che ha la sua squadra di chiudere il girone in testa alla classifica:
Ci crediamo tanto. Sappiamo che abbiamo tre punti di ritardo in classifica, però noi domani vogliamo vincere e fare una partita importante. Anche il Francoforte non avrà una gara semplice. Domani è una gara importante per tutti. In estate sapevamo di avere questa Europa League. Era un nostro obiettivo qualificarci e l’abbiamo fatto con due partite di vantaggio. Domani farò dei cambi ma la mia intenzione è di vincere. Tutti potranno mettersi in mostra. Ho la fortuna di avere dei professionisti veri che si impegnano sempre, non avrò problemi a cambiare“.

L’allenatore dei capitolini, inoltre, è tornato a parlare del match di domenica contro il Milan e si è espresso a proposito degli uomini a sua disposizione:
Io domenica dopo la partita col Milan ho visto Lotito ed era contento della reazione della squadra. Il presidente l’ha apprezzato. I ragazzi sono stati bravi a reagire dopo aver preso gol a dieci minuti dalla fine. Chiaro che entrambi volevamo vincere, ci tenevamo molto. Non siamo riusciti ad andare in vantaggio nel primo tempo. I cambi? Dovevo cambiare. Luis Alberto ha fatto bene, Milinkovic anche, però era una partita fisica e avevo paura che potesse incappare in un altro cartellino che ci avrebbe condizionato la gara. Correa potrebbe partire dal 1′. Lui è un giocatore importante per noi che si è inserito bene con i compagni. Lui è un valore aggiunto, poi deciderò di volta in volta se farlo partire dall’inizio o a partita in corso“.

VIDEO Lazio-Milan 1-1, gol di Correa all’ultimo respiro: la reazione di Suma…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy