Young Boys-Juventus, Dybala: “Voglio sempre segnare. Per vincere la Champions devi affrontare tutti…”

Young Boys-Juventus, Dybala: “Voglio sempre segnare. Per vincere la Champions devi affrontare tutti…”

L’attaccante dei bianconeri ha parlato al termine della sfida contro gli svizzeri

Serata da dimentica per la Juventus.

bianconeri sono stati travolti dalla sorprendente doppietta di Guillaume Hoarau, che ha regalato allo Young Boys una clamorosa vittoria in quella che è stata l’ultima giornata dei gironi di Champions League: una sconfitta che comunque non è stata fatale per gli uomini di Massimiliano Allegri che, grazie al successo del Valencia contro il Manchester United, hanno mantenuto la testa del gruppo H qualificandosi da primi agli ottavi di finale. L’unica nota positiva è stata sicuramente la prestazione di Paulo Dybala, subentrato al posto di Mattia De Sciglio, che ha accorciato le distanze con un bel mancino dal limite dell’area: la Joya era riuscito a trovare anche la rete del 2 a 2 con un bellissimo tiro dalla lunga distanza, ma il direttore di gara ha annullato tutto per la posizione irregolare di Cristiano Ronaldo, che ha oscurato la visuale del portiere Marco Wölfli.

Al termine della sfida l’argentino è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, esprimendo la sua opinione in merito al risultato finale: “Grazie al Valencia che ha sconfitto il Manchester siamo arrivati primi, oggi non abbiamo sfruttato al massimo le occasioni da gol. Abbiamo trovato due reti dopo lo svantaggio, purtroppo però il secondo è stato annullato. Voglio sempre segnare per aiutare la squadra, oggi non è servito ma mi aiuta molto. Per vincere la Champions devi affrontare tutti, quindi tra Atletico Madrid, Liverpool e Tottenham non scelgo nessuna delle tre da evitare“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy