Spal-Juventus, Allegri: “Ho ricevuto risposte positive. Chiellini? Spero di recuperarlo”

Spal-Juventus, Allegri: “Ho ricevuto risposte positive. Chiellini? Spero di recuperarlo”

Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine della sfida contro i biancazzurri

La Juventus non riesce conquistare l’ottavo scudetto consecutivo.

La trentaduesima giornata di Serie A si è aperta con la sfida tra la Spal e i bianconeri, ai quali bastava soltanto un punto per archiviare definitivamente il discorso scudetto e concentrarsi interamente sulla sfida contro l’Ajax, valida per il ritorno dei quarti di Champions League e fondamentale per ottenere un posto nelle semifinali. I Campioni d’Italia in carica erano passati in vantaggio con la rete del solito Moise Kean, ma i biancazzurri sono riusciti ribaltare il risultato grazie ai gol di Kevin Bonifazi e Sergio Floccari, che ha così rimandato la festa scudetto della Juventus.

Al termine del match il tecnico dei Campioni d’Italia in carica, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Abbiamo preso due gol a causa dell’inesperienza, poi dopo il loro vantaggio abbiamo provato ma non siamo riusciti a pareggiare la gara. Ci sono risposte positive in vista di martedì. Infortunati? Matuidi ci sarà sicuramente, Douglas Costa vedremo mentre Chiellini è da valutare. Avevo bisogno di vedere le condizioni di alcuni che rientravano quale Cuadrado anche se purtroppo è fuori dalla lista Champions, sono contento della giornata anche se dispiace perché avremmo voluto chiudere i conti già oggi. Chiellini? I suoi polpacci ogni tanto fanno cilecca, speriamo di recuperarlo il prima possibile. Dybala? Più gioca e più trova la condizione, oggi si è dato da fare anche se dal momento psicologico non sta attraversando un momento troppo positivo. Sa benissimo che con un parco attaccanti così devi stare sempre a combattere. Kean? L’ho tolto perché ha speso tanto e ho preferito farlo riposare. Come centravanti è normale che sia il sostituto di Mandzukic, in questo momento mi fa piacere averlo in queste condizioni e quindi martedì deciderò.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy