Roma-Juventus, Allegri: “L’anno prossimo vincere sarà più difficile, possiamo migliorare”

Roma-Juventus, Allegri: “L’anno prossimo vincere sarà più difficile, possiamo migliorare”

Il tecnico dei bianconeri ha commentato la sconfitta subita contro i giallorossi

La Roma batte la Juventus.

Il posticipo serale della trentaseiesima giornata di Serie A ha visto i giallorossi ospitare i bianconeri tra le mura dello stadio Olimpico, alla ricerca di una vittoria fondamentale per continuare a sognare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. I padroni di casa hanno trionfato con il risultato di 2 a 0 grazie ai gol di Alessandro Florenzi e Edin Dzeko, salendo al quinto posto in classifica al pari del Milan e accorciando le distanze dall’Inter e dall’Atalanta.

Al termine del match il tecnico della Vecchia Signora, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Dobbiamo sederci e capire dove possiamo migliorare, abbiamo portato a casa due trofei in in annata importante. La Champions è stata anomala perché non siamo arrivati al momento decisivo non al top della forma. L’anno prossimo sarà ancora più difficile vincere, anche in campionato sarà tutto diverso. Bisognerà avere le idee chiare in vista della prossima stagione. Per un calciatore è importante sapere quanti anni di contratto ha il proprio allenatore? Per me non è mai stato un problema, le partite ormai valgono sempre meno perché abbiamo vinto il campionato da quattro domeniche già. Oggi c’è comunque stata supremazia, i ragazzi hanno fatto una buona partita soprattutto nel primo tempo. Reparto da rinforzare? La squadra si può migliorare ogni anno e la società fino ad oggi è stata brava ad agire in questo modo. La dirigenza è molto preparata e non ha fatto risultati a caso, è normale che l’anno prossimo sarà tutto più difficile“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy