Ranieri: “Con l’arrivo di CR7 alla Juventus il calcio italiano è uscito dalla crisi. Su Mourinho vi dico che…”

Ranieri: “Con l’arrivo di CR7 alla Juventus il calcio italiano è uscito dalla crisi. Su Mourinho vi dico che…”

L’ex tecnico del Leicester, Claudio Ranieri, elogia la Juventus per il grande colpo che ha portato CR7 a Torino

Parola a Claudio Ranieri.

La sua esperienza sulla panchina della Juventus è, ormai, un ricordo lontano ma sempre vivo nel cuore dei tifosi bianconeri e dello stesso allenatore, che continua a seguire con grande stima e interesse le vicenda legate alla Vecchia Signora.

Intervenuto ai microfoni di Rabona -il colpo a sorpresa, infatti, l’ex tecnico del Leicester, ha elogiato il club bianconero per l’acquisto di Cristiano Ronaldo, e lo stesso CR7 per le sue incredibili qualità tecniche e tattiche: “Con l’arrivo di Cristiano Ronaldo il calcio italiano è uscito dalla crisi. E’ un po’ come quando il Napoli prese Maradona. La Juventus ha messo a segno un colpo favoloso, CR7 è grandissimo un giocatore, e il club ha dimostrato ancora una volta che la società bianconera è un passo avanti a tutti”.

Sul Milan: “Non vedo il Milan messo così male come si dice. Gattuso sta facendo un buon lavoro, studia bene le partite e sa ciò che deve fare, non tirandosi mai indietro”.

Un pensiero su José Mourinho, attualmente al centro delle polemiche per lo scarso rendimento del suo Manchster United: “José è un grande personaggio, un grande allenatore ed una grande persona. Però penso che la polemica su ‘Zero tituli’ sia sorpassata da tempo ormai”.

Chiosa finale sulla favola Leicester: “La conquista del campionato con il Leicester è un lieto ricordo a cui penso sempre nei momenti più difficili. Il mio desiderio è tornare ad allenare, in Italia o all’estero non fa differenza. Però lavorare in Inghilterra è bellissimo -ha concluso Ranieri –“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy