Perin, senti Tacconi: “Fossi in lui andrei ovunque, ma non alla Juventus…”

Perin, senti Tacconi: “Fossi in lui andrei ovunque, ma non alla Juventus…”

Il portiere del Genoa potrebbe approdare alla corte di Massimiliano Allegri: il consiglio dell’ex numero uno bianconero…

Quale futuro per Mattia Perin?

Il portiere del Genoa, si sa, potrebbe lasciare la Liguria già nelle prossime settimane. E con ogni probabilità presto sbarcherà in quel di Torino, sponda bianconera. Sì, perché la Juventus – dopo l’addio di Gianluigi Buffon, che potrebbe trasferirsi in Ligue 1, al Paris Saint-Germain – starebbe pensando proprio al classe ’92 per rinnovare il proprio parco portieri in vista della prossima annata.

La trattativa è avviata, nonostante bisogna ancora trovare l’intesa tra domanda ed offerta. Il club piemontese, infatti, per il vice-Szczesny non avrebbe intenzione di mettere sul piatto più di dieci milioni di euro; mentre il club di Enrico Preziosi vorrebbe incassarne almeno venti.

Lunedì pomeriggio a Milano, dove è in programma l’Assemblea di Lega, le parti potrebbero incontrarsi per provare a definire i dettagli dell’operazione. D’altra parte, la volontà di Perin è proprio quella di approdare alla corte di Massimiliano Allegri.

Intervistato ai microfoni de ‘Il Secolo XIX’, anche l’ex portiere della Juventus, Stefano Tacconi, ha detto la sua sul possibile trasferimento del calciatore in bianconero. “Non condivido la sua scelta di andare alla Juve: è il capitano del Genoa, ha 25 anni, è bravissimo: perché deve rischiare di giocare solo una parte della stagione? Fossi in lui andrei altrove, ovunque, ma non alla Juve: al Napoli, alla Roma…”, sono state le sue parole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy