Napoli, Mauro: “Gattuso sarà il grande rimpianto degli azzurri. Insigne? Ecco le sue più grandi qualità”

Le dichiarazioni dell’ex giocatore partenoepo e commentatore sportivo

napoli

Gattuso è un grande allenatore, chi lo prenderà farà un vero affare. 

Prima Pagina, Tuttosport: “Napoli, sei terzo! Toro, ora è dura. Briatore stronca la Juve. Inter, servono 3 colpi”

Queste le dichiarazioni di Massimo Mauro, ex calciatore di Napoli e Juventus tra le altre intervenuto rispetto alla gestione degli azzurri portata avanti da Rino Gattuso. L’allenatore calabrese ha risollevato le sorti della compagine campana dopo un inizio di stagione decisamente al di sotto delle aspettative. Il suo lavoro sotto il profilo tecnico e psicologico ha portato una formazione rigida nella testa e nelle gambe a giocarsi fino a questo punto del campionato di Serie A l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Nel suo editoriale pubblicato sulle pagine di Repubblica, l’ex centrocampista ha parlato così della gestione Gattuso e dell’importanza per i partenopei di avere un capitano come Lorenzo Insigne.

sampdoria-napoli

Argentina, gravissimo lutto per Higuain: è morta la madre dell’ex attaccante di Napoli e Juventus

Ecco le sue parole: “Ha cuore e testa, ha dimostrato già è sta dimostrando ulteriormente il suo valore. Il Napoli al completo è la squadra che gioca meglio insieme all’Atalanta, e la gestione da parte del tecnico è stata perfetta fino ad ora. Inisgne? Non ha mai giocato a tutta fascia come quest’anno, è uno spettacolo per intelligenza e qualità. Un capitano a tutto tondo. In futuro, per lottare per lo Scudetto, servirà un portiere di buon livello e qualche ricambio in più, ma comunque ci siamo. Il Napoli, insieme all’Atalanta, va di slancio, mentre la Lazio è doveroso che creda ancora alla Champions League. Tutto questo per dire che nella corsa per l’Europa che conta, o Juventus e Milan riescono a giocare secondo la loro tradizione, o rischiano di stare fuori”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy