Juventus-Udinese, Gotti: “Atteggiamento sbagliato, concesso troppo agli avversari. Sarri…”

Juventus-Udinese, Gotti: “Atteggiamento sbagliato, concesso troppo agli avversari. Sarri…”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico dei friulani Luca Gotti al termine di Juventus-Udinese

Udinese battuta dai Campioni d’Italia.

I friulani, tra le mura dello “Stadium”, sono stati annientati dalla Juventus, che conquista i tre punti e vola in testa alla classifica in attesa che l’Inter scenda in campo questa sera. Risultato finale: 3-1.

Serie A, 16a giornata: il Bologna batte a sorpresa l’Atalanta, reti bianche a “San Siro”. Risultati e marcatori

Il tecnico degli ospiti Luca Gotti, intervenuto in conferenza stampa al termine della gara, ha commentato la prestazione dei suoi: “Non sono contento dell’atteggiamento, abbiamo messo la Juventus di esprimere le sue qualità. Nel secondo tempo, con il risultato compromesso, abbiamo fatto le cose che dovevamo. Credo nel primo tempo qualcuno non abbia fatto vedere le sue qualità. Per come si era avvicinata la Juventus a questa partita e per la mentalità del suo allenatore mi aspettavo la presenza di tanti titolari. Quello che cambia è che non bisogna far capitalizzare alla Juventus le sue idee. Ci siamo riusciti per poco tempo. Conoscendo l’ambiente di Udine la classifica ora può diventare scottante. La squadra affronta al meglio le situazioni, fuori dal campo dobbiamo aiutarli”.

Infine, sul suo rapporto con l’allenatore dei bianconeri Maurizio Sarri: “Per quello che ho visto sta facendo bene. Per quanto il mio rapporto con Sarri non cambia nulla. Se ho pensato di seguirlo alla Juventus? Sì, per qualche giorno l’ho pensato. Poi però si fanno delle scelte, lui ne ha fatte altre. C’era una promessa per Martusciello, e dunque ho capito. Questo non cambia il mio rapporto con Maurizio”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy