Juventus, Tacconi: “De Ligt mostra grande maturità. Buffon? Può ancora dare tanto”

Le dichiarazioni dell’ex portiere bianconero

Juventus

La Juventus sta affrontando una delle stagioni più travagliate degli ultimi anni.

I bianconeri sono usciti inaspettatamente agli ottavi di finale di Champions League, contro il Porto, e stanno rincorrendo con grande fatica la capolista Inter in Serie A. La scelta della società di affidare la squadra ad Andrea Pirlo sta facendo molto discutere, ma la dirigenza al momento ha confermato la piena fiducia nell’ex Milan.

L’ex portiere dei bianconeri Stefano Tacconi, ha rilasciato delle dichiarazioni a Radio Bianconera nel corso del format Terzo Tempo. Il classe ’57 si è detto piacevolmente soddisfatto dell’impatto di De Ligt: “Essere capitano della Juventus? È una responsabilità massima. Poi se riesci anche ad alzare un po’ di coppe è l’apoteosi. De Ligt scelta giusta per la fascia? Per essere capitano bisogna avere una certa personalità e penso che De Ligt ce l’abbia nonostante sia molto giovane, ma da come gioca sembra uno di 40 anni”.

Il discorso si sposta poi sull’estremo difensore, con Buffon che nonostante i 42 anni dimostra ancora di poter fare la differenza: “Buffon? Ognuno ha le sue esigenze e le sue ambizioni, è da tanti anni alla Juve e potrebbe essere d’aiuto anche in futuro. Se ha voglia e fisico per continuare a giocare è giusto che lo faccia. Io a 43-44 anni direi basta, ma deve deciderlo lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy